Amnesty in audizione al Comune di Torino sui CPR

Si è tenuta nella mattinata di martedì 24 marzo 2020, in videoconferenza, l’audizione del responsabile circoscrizionale di Amnesty International Piemonte e Valle d’Aosta, Nunzio Giannini, presso le Commissioni “Legalità e contrasto dei fenomeni mafiosi” della IV Commissione Consiliare e “Diritti e pari opportunità” del Comune di Torino.

L’audizione aveva per oggetto la situazione del Centro per il Rimpatrio (CPR) di Torino.

Di seguito riportiamo il testo completo dell’intervento, unitamente al comunicato stampa rilasciato lunedì 23 marzo 2020 da Amnesty International Italia sul tema della protezione della salute per le persone in detenzione amministrativa e per il personale e gli operatori dei CPR presenti sul territorio nazionale, in relazione all’attuale emergenza Covid -19.