Author Archives: Amnesty Piemonte VdA

Elezioni politiche: sui diritti occorrono passi avanti

10.08.2022 > Amnesty International Italia ha reso noto il suo manifesto in dieci punti, che intende sottoporre ai leader e alle leader delle coalizioni e dei partiti che si presenteranno alle elezioni del 25 settembre affinché aderiscano e s’impegnino ad attuarlo. “In un contesto europeo e mondiale di forte incertezza, tra pandemia, conflitti e instabilità economica, la

Read More

Russia/Ucraina: la protezione dei civili è la priorità assoluta

07.08.2022 > Amnesty International è profondamente rammaricata per le reazioni di rabbia e sgomento suscitate dal comunicato stampa del 4 agosto circa le tattiche di guerra delle forze ucraine. Dal febbraio 2022, quando è iniziata l’invasione russa, Amnesty International ha documentato col massimo rigore e ha denunciato i crimini di guerra e le altre violazioni del diritto internazionale

Read More

Russia/Ucraina: le forze ucraine hanno messo in pericolo i civili

04.08.2022 > Nel tentativo di respingere l’invasione russa iniziata a febbraio, le forze ucraine hanno messo in pericolo la popolazione civile collocando basi e usando armamenti all’interno di centri abitati, anche in scuole e ospedali. Queste tattiche violano il diritto internazionale umanitario perché trasformano obiettivi civili in obiettivi militari. Gli attacchi russi che sono seguiti hanno ucciso civili e

Read More

Proteggo la protesta

19.07.2022 > Amnesty International ha lanciato una nuova campagna globale, “Proteggo la protesta”, per sfidare i tentativi sempre più ampi e intensificati degli stati di erodere un diritto fondamentale, quello di protesta, che sta subendo un attacco senza precedenti in ogni parte del mondo.  Dalla Russia allo Sri Lanka, dalla Francia al Senegal, dall’Iran al

Read More

Non dimenticare Srebrenica

11.07.2022 > Tra l’11 e il 19 luglio del 1995 le forze serbe di Bosnia trucidarono migliaia di musulmani, soprattutto ragazzi e uomini (almeno 8.370 secondo la commissione diretta dall’ex ministro polacco Tadeusz Mazowiecki, o più verosimilmente, almeno 10.700 secondo i sopravvissuti e altre testimonianze) nella città di Srebrenica. I maschi dai 12 ai 77

Read More

Ius scholae: è ora di cambiare

29.06.2022 > Alla vigilia del previsto inizio della discussione nell’Aula della Camera di una proposta di riforma della cittadinanza basata sullo ius scholae, Amnesty International Italia ha rinnovato l’urgente richiesta di porre fine alla discriminazione di oltre un milione di persone giovani e giovanissime nate e/o cresciute in Italia, ma prive della cittadinanza italiana a causa

Read More

Torino solidale con Alaa Abd El-Fattah in sciopero della fame

22.06.2022 > Amnesty International e Hopefulmonster, editore italiano di Alaa Abd el-Fattah, plaudono l’intervento del Consiglio Comunale di Torino sul caso dell’attivista egiziano in carcere e in sciopero della fame da 81 giorni. Lunedì 20 giugno, il Consiglio Comunale di Torino ha chiesto la liberazione di Alaa Abd el-Fattah, ingegnere e blogger incarcerato in Egitto –

Read More

Barometro dell’odio 2022

20.06.2022 > Un commento su dieci è offensivo, discriminatorio e/o hate speech e quando si parla di riforma della cittadinanza a farla da padrone sono spesso razzismo e xenofobia. È questo il focus scelto per la quinta edizione del Barometro dell’odio: Senza cittadinanza. Un tema quasi invisibile, così come lo sono i suoi protagonisti. Tra tecnicismi, strumentalizzazioni politiche e una sovrapposizione fuorviante al tema immigrazione,

Read More