Collegno per Patrick Zaki

Il Consiglio Comunale di Collegno, con delibera 54/2020 del 17.06.2020, ha approvato una mozione presentata dal Gruppo Consiliare del Partito Democratico e da Collegno Bene Comune che sostiene la richiesta di liberazione di Patrick Zaki.

La mozione richiede che a Patrick siano garantite tutte le garanzie processuali e invita la cittadinanza a firmare l’appello per la sua liberazione preparato da Amnesty International.

Invita inoltre il Presidente del Consiglio Comunale ad inviare il testo dell’Ordine del Giorno approvato, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’inoltro alle ambasciate italiana in Egitto ed egiziana in Italia.

Patrick Zaki è un prigioniero di coscienza, detenuto solo per il suo lavoro in favore dei diritti umani e per le opinioni politiche espresse sui social media. Unisciti anche tu alle oltre 100.000 persone che hanno già sottoscritto l’appello e richiedi la sua liberazione immediata ed incondizionata.