Sala stampa

6 agosto 2020

Il Covid-19 entra nelle carceri ma i difensori dei diritti umani restano dentro


6 agosto 2020

Beirut, Amnesty International sollecita indagine indipendente internazionale


4 agosto 2020

Il governo turco non si ritiri dalla Convenzione di Istanbul


4 agosto 2020

Usa: rapporto sulle violenze delle forze di polizia contro i manifestanti del movimento BLM


31 luglio 2020

Iran, trapelano documenti ufficiali: nelle prigioni dilaga il Covid-19


28 luglio 2020

Migranti e Covid-19: l’appello della rete nazionale per il contrasto ai discorsi e ai fenomeni d’odio


24 luglio 2020

Recovery Fund: un’occasione unica per investire in una società più giusta


23 luglio 2020

Tra discriminazioni e buone prassi: le misure restrittive nella fase 1 dell’emergenza


17 luglio 2020

G-20: “Le economie più solide affrontino povertà, disuguaglianze, emergenza climatica”


15 luglio 2020

Brasile: nella filiera di JBS, la più grande azienda di lavorazione della carne, anche allevamenti illegali dell’Amazzonia


13 luglio 2020

“Esposti, messi a tacere, attaccati”: gli operatori sanitari al tempo del Covid-19


10 luglio 2020

Bosnia ed Erzegovina: 25 anni fa il genocidio di Srebrenica


9 luglio 2020

Nasce la rete nazionale per il contrasto ai discorsi e ai fenomeni d’odio


8 luglio 2020

Il sesso senza consenso è stupro. Amnesty International Italia lancia la campagna #Iolochiedo


3 luglio 2020

Istanbul, condannati quattro attivisti: un duro colpo ai diritti umani


2 luglio 2020

Turchia: atteso il 3 luglio il verdetto del processo contro 11 difensori dei diritti umani


1 luglio 2020

Israele abbandoni il piano di annessione di territori palestinesi


30 giugno 2020

Israele/Territori palestinesi occupati: TripAdvisor non sia complice con le violazioni dei diritti umani negli insediamenti illegali


28 giugno 2020

La legge sulla sicurezza nazionale rischia di trasformare Hong Kong in uno stato di polizia


24 giugno 2020

Europa: rapporto di Amnesty International su Covid-19 e lockdown


Una corretta, costante e aggiornata presenza sui media è sempre stata uno dei più potenti metodi usati da Amnesty International per informare e fare pressione sui governi che violano i diritti umani.

Ogni livello dell’organizzazione, dal Segretariato Internazionale alle Sezioni nazionali ai gruppi locali, ha un ruolo fondamentale nell’assicurare che il messaggio di Amnesty International trovi spazio e risonanza sui media del proprio territorio.

In questa sezione del nostro sito troverai i più recenti comunicati stampa rilasciati dalla Sala Stampa di Amnesty International – Italia

Per informazioni/chiarimenti/interviste:
Ufficio stampa Amnesty International Italia: +39 06 4490224
Cellulare: +39 348 6974361
Email: press@amnesty.it