Vertice sul clima in Africa: i diritti umani siano al centro delle azioni dei leader africani

04.09.2023 >

Amnesty International ha incoraggiato i leader africani riuniti a Nairobi per la Settimana africana del clima e per il primo Vertice sul clima, in programma dal 4 all’8 settembre, ad adottare misure ambiziose e durature per salvaguardare i diritti umani delle persone e delle comunità già colpite in modo devastante dai cambiamenti climatici.

Per Amnesty International, gli incontri dovranno promuovere un finanziamento adeguato per l’adattamento ai cambiamenti climatici, mezzi efficaci per sopperire a perdite e danni, una transizione energetica equa, lontana dai combustibili fossili, e soluzioni per le migrazioni causate dal clima.


L’impatto della crisi climatica è sin troppo evidente in Africa. Le persone vengono sfollate e si trovano dinanzi raccolti incerti e insicurezza alimentare. Le risorse idriche sono sempre più soggette a stress. È incredibilmente ingiusto che coloro che sono meno responsabili della crisi climatica e spesso meno attrezzati per proteggersi continuino a subirne il peso più gravoso”.

Tigere Chagutah
Direttore di Amnesty International per l’Africa orientale e meridionale